ItalianGermanEnglishFrenchArabicSpanishChinese (Simplified)
top

Un pezzettino di Svizzera a Brugherio

Curiosità & pillole Un pezzettino di Svizzera a Brugherio

Un pezzettino di Svizzera a Brugherio

Può capitare anche questa “stranezza” nella grande area metropolitana di Milano (che è poi anche una delle diocesi più grandi in Europa): quella di trovare a Brugherio una chiesa costruita in origine in Svizzera. È il “tempietto di Moncucco“, una bella chiesa costruita tra il 1520 e il 1542 a Lugano e facente parte del complesso di Sant’Antonio d Padova, sito nel capoluogo ticinese.

Dopo la soppressione napoleonica degli ordini religiosi il concento venne messo all’asta, nel 1812, e acquistato dal nobile Gian Mario Andreani (1760-1830). Andreani fece smontare pietra dopo pietra il tempio svizzero e lo fece ricostruire accanto alla sua villa. Entrambi gli edifici sono ancora presenti e visitabili.

Il trasporto non fu semplice: prima la navigazione attraverso il Lago di Lugano, poi via terra fino a Como e poi di nuovo con trasporti fluviali lungo il Naviglio della Martesana. In tutto diciassette anni di lavori. Nel tempietto abbiamo fatto qualche concerto nel corso degli anni. Ancora si vedono dei piccoli numeri sulle pietre, l’indizio più evidente dello “smontaggio” e della ricostruzione” della chiesa.

Ultime attività e News

Scopri i concerti, le news e le attiità del Coro San Bartolomeo di Brugherio